Archivio mensile:settembre 2017

LAVORO PREPARATORIO – MOSTRA 2017

L’assemblea dei soci del 10 marzo scorso ha deciso di ripercorrere uno dei temi classici di documentazione del territorio, affrontato ormai più di 30 anni fa: I CASTELLI DELLA VAL D’ORCIA

I soci sono invitati a visitare i siti storici e a ritrarre con le nuove tecnologie digitali i soggetti sotto elencati; dopo ogni sopralluogo siete pregati di segnalare il lavoro fatto e l’elenco sottostante sarà aggiornato. In neretto i siti principali da fotografare senz’altro. Si ricorda che per l’accesso ai luoghi privati è necessario ottenere l’autorizzazione da parte dei proprietari (a meno che il soggetto non sia fotografato da strada pubblica). E’ possibile chiamare a nome del Gruppo Fotografico;

Elenco CASTELLI DELLA VAL D’ORCIA

PIENZA

SPEDALETTO
CASTELLUCCIO DELLA FOCE (CASTELLUCCIO BIFOLCHI)
CASSERO DI MONTICCHIELLO
CINTA MURARIA DI MONTICCHIELLO
FABBRICA
LA TORRE (D’ORCIA)
CINTA MURARIA DI PIENZA (fotografata)
PALAZZO MASSAINI (fotografato)
PALAZZONE
TORRE SAN GIROLAMO (fotografata)
LA ROCCACCIA (fotografata)


CASTIGLIONE D’ORCIA

ROCCA D’ORCIA
RIPA D’ORCIA
ROCCA ALDOBRANDESCA
LA RIMBECCA
CAMPIGLIA D’ORCIA
EREMO DEL  VIVO


RADICOFANI

FORTEZZA
TORRE TARUGI
CASTELVECCHIO


MONTALCINO

FORTEZZA DI MONTALCINO
CASTELLO DI ARGIANO
CASTIGLION DEL BOSCO
POGGIO ALLE MURA
LA VELONA
TORRENIERI


SAN QUIRICO D’ORCIA

VIGNONI ALTO
CINTA MURARIA DI SAN QUIRICO

SI ACCETTANO SEGNALAZIONI DI ALTRI SITI SIGNIFICATIVI

MOSTRA FOTOGRAFICA “ABISSI PERVENUTI”

l Gruppo Fotografico Pientino ha aderito alla proposta della ART HOUSE  di Bagno Vignoni di realizzare una mostra fotografica “diffusa” in tutto il territorio valdorciano e amiatino con tanti autori e fotografi di fama, dal titolo ABISSI PERVENUTI – GET TO ABYSS ART.

Una sezione della mostra diffusa farà tappa a Pienza nel mese di settembre (apertura 1 settembre – sale di Palazzo Piccolomini g.c. dalla società Esecutori Pie Disposizioni in Siena) e vedrà le storiche immagini del Consorzio di Bonifica accompagnate dalle immagini del fotografo Paolo Barcucci. Ingresso gratuito nell’orario di palazzo Piccolomini.

Le foto esposte dal Gruppo sono riproduzioni di foto d’epoca, proveniente dall’archivio del Consorzio della Bonifica della Val d’Orcia e riguardano i paesaggi ritratti durante i lavori degli anni ’30.